Napoli, nasce il centro studi Pietro Golia - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

sabato 15 dicembre 2018

Napoli, nasce il centro studi Pietro Golia

Domenica 16 dicembre, con inizio alle ore 11,00 al civico 11 di via Renovella, a Napoli verrà inaugurato il Centro Studi Pietro Golia dedicato al giornalista ed editore napoletano, fondatore della casa editrice Controcorrente, straordinario animatore culturale, andato oltre  il 1 febbraio di due anni fa.
Il Centro studi Pietro Golia è un'associazione culturale aperta, nata con lo scopo di svolgere, a Napoli e nel meridione d'Italia, attività culturale e fornire strumenti di studio e di analisi al mondo politico, sociale, imprenditoriale ed economico.
Grande spazio sarà dato ai giovani, in particolar modo agli universitari, futura e potenziale classe dirigente del nostro paese, che saranno protagonisti di pubblici dibattiti, musica e cabaret.
Una corposa e qualificata libreria farà da cornice ai quasi 200 metri quadri dell'associazione.
Tante saranno le iniziative culturali previste, a partire da gennaio, dalla presentazione del nuovo libro di Emiddio Novi, il giornalista, scrittore, senatore di Forza Italia, tragicamente scomparso alle fine di agosto nel suo paese natale Sant'Agata di Puglia
Mentre a febbraio, verrà istituito il premio Pietro Golia, riservato a 10 personalità del mondo della cultura, della medicina, della scienza, della ricerca, dell'economia, del mondo della impresa, dello spettacolo, del giornalismo e dello sport.
L'obiettivo, secondo i promotori del Centro Studi Pietro Golia, è quello di organizzare un evento di caratura nazionale ogni mese al fine di far decollare progetti di spessore e di qualità in ambito culturale a Napoli.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700