Raid di Palermo/2. L'omaggio di Boccacci a Massimo Ursino: sei un mio camerata - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

mercoledì 21 febbraio 2018

Raid di Palermo/2. L'omaggio di Boccacci a Massimo Ursino: sei un mio camerata


A Massimo Ursino
Non la penso come te sul votare ma sei un mio camerata
Non sono un militante di Forza Nuova ma sei un mio camerata
Non condivido alcuni pensieri e strategie del movimento di cui fai parte ma sei un mio camerata
Con il movimento in cui militi e con il tuo segretario ci siamo criticati anche duramente ma tu sei un mio camerata
Ti hanno aggredito in modo infame e il tuo sangue è il mio perché tu sei un mio camerata
Non ti conosco personalmente ma ciò non importa perché comunque sei un mio camerata
Ci puo' dividere una visione di pensiero ma il cuore ci unisce perché' siamo camerati al di là dell'appartenenza di un movimento !
A te Massimo va tutto il mio sostegno e la mia solidarietà, a te e a tutti i camerati di Forza Nuova che lottano per i propri ideali, dimostrando orgoglio e coraggio !
Ti abbraccio mio camerata e augurandoti una pronta guarigione ti prometto che nulla resterà impunito!
Onore a te giovane combattente
a voi infami sciacalli dico solo:
nulla resterà impunito
i nostri fratelli non si toccano !!!

Maurizio Boccacci

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700