martedì 4 agosto 2015

Auguri al Duce: dopo Emiliano Trulli finisce nel tritacarne democratico Roberta Capotosti

"Il 29 luglio scorso il vicesindaco di Montelanico, paese di 2.000 abitanti nella valle dei Lepini, in provincia di Roma, ha pubblicato sulla propria pagina Fb un messaggio di auguri nel giorno della nascita di Benito Mussolini". Lo fa sapere, con un comunicato rilanciato dall'Ansa, il segretario del Pd locale Adriano Timpanelli che insieme ai colleghi di partito e ai consiglieri di minoranza hanno chiesto le dimissioni di Emiliano Trulli eletto con la lista civica 'Uniti per Montelanico', ma vicino alle posizioni di CasaPound.

Sarcastica la replica di Emiliano Trulli dalla sua pagina fb: Calcolando che un anno è fatto da 365 giorni e 6 ore, quindi in totale ne sono 1827. Ne sono passati appena 60.  Se continuate così, uscite pazzi.
Presi d'invidia con l'Ansa, a Repubblica si sono dati subito da fare per "coprire il buco". E sono andati a colpo sicuro, sulla bacheca di Roberta Capotosti, una che non si tira mai indietro (dalla polemica sulla sua croce celtica, al 'presente' per Ramelli per cui è stata prosciolta a maggio), trovando gli auguri al Duce e l'occasione per l'ennesima gogna mediatica

Senza che la cosa procurasse eccessivi turbamenti nella consigliera municipale di Sovranità. Anzi, si prende beffe dei "tatuaggi connotati" e poi: "Guardoni di tutto il mondo fottetevi!" 

0 commenti:

Posta un commento