Alviti, l'eterno candidato sindaco meridional missino annuncia: cambierò Pompei - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

venerdì 14 febbraio 2020

Alviti, l'eterno candidato sindaco meridional missino annuncia: cambierò Pompei

Come ogni campagna elettorale che si rispetti, anche alle prossime amministrative di Pompei, comune di poco più di 25 mila abitanti della città metropolitana di Napoli,Giuseppe Alviti, l'eterno candidato, con un passato politico nelle file del Movimento Idea Sociale, raggruppamento politico nato da una scissione interna alla Fiamma Tricolore, annuncia la propria candidatura a sindaco della città mariana.
Il senso di questa candidatura a sindaco, sostenuta, a sua dire, da ben 3 liste Identità Meridionale, Lega Sud, Movimento Idea Sociale, ci viene chiarito con maggiori dettagli, da una nota, diffusa alla stampa, che riportiamo per intero.


Giuseppe Alviti la storia mi ha dato ragione a Pompei si andrà a rivotare pronto per la poltrona di Sindaco Anche il consiglio comunale di Pompei è sciolto! Si fa fatica a ricordare quanti sono i Comuni che nell'ultimo anno e mezzo hanno interrotto la propria esperienza di governo. E' la conferma che puoi vincere le elezioni, ma se sommi esperienze che non condividono lo stesso perimetro di valori, di politica come servizio, di dimensione etica nella gestione della cosa pubblica, di capacità di offrire alle proprie comunità una visione ed un futuro, quelle esperienze crollano sotto la spinta di interessi personali ed opachi. A chi alla mia candidatura a Sindaco di Pompei storceva il naso chiamandomi il papa straniero ora rispondo che ritornerò più forte di prima ed da subito ho contattato l'amica dottoressa Andreina Esposito e l' esimio Professore Allaria che mi è stato vicino nel mio intervento urgente chirurgico che mi impedì di correre fino all' ultimo. Pompei diventerà la capitale d' Italia ma con Giuseppe Alviti Sindaco però dove legalità e giustizia sono emblemi di vita.Con Alviti già pronti Lega Sud Identità Meridionale e Movimento idea sociale.

Riuscirà Giuseppe Alviti a presentare la propria candidatura a sindaco, o sarà il solito annuncio bluff come già è accaduto in passato a Pompei, Torre del Greco e Nola.
L'unica volta che Alviti è riuscito ad essere candidato, alle comunali, fu a Napoli. Nelle file di Rivoluzione Cristiana, il partitino cattolico guidato da Gianfranco Rotondi, movimento che sosteneva le ambizioni del candidato civico di centro destra, l'imprenditore prestato alla politica Gianni Lettieri, con scarsi risultati, solo 17 voti di preferenza.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700