domenica 15 luglio 2018

Alemanno: sostegno sovranista al governo del cambiamento Lega/Cinque Stelle

Il Movimento nazionale per la sovranità si schiera, senza se e senza ma, con il governo del cambiamento Lega Movimento Cinque stelle. 
Lo afferma chiaramente Gianni Alemanno, nel corso del suo intervento all'assemblea nazionale del movimento, dal quale arriva un forte incoraggiamento a continuare sulla linea tracciata in queste prime settimane.
E' chiaro che il Governo Conte sta affrontando una sfida quotidiana con i poteri forti come per esempio la battaglia del ministro dell'interno Salvini per bloccare i flussi migratori.
Lotta, precisa Alemanno, che viene sabotata non soltanto dalle Organizzazioni non Governative ma anche da apparati istituzionali.
Anche Luigi Di Maio, ha denunciato le manovre dei funzionari per approvare un accordo di libero scambio come il CETA contrario al nostro interesse nazionale e per sabotare, ad ogni costo, il Decreto Dignità.
Per questi motivi, l'esecutivo Lega Cinque Stelle, fa sostenuto, precisa Alemanno, per realizzare la sua funzione storica e politica, creando una vera discontinuità rispetto ai poteri forti del passato.
Dopo questo governo, ne è sicuro Alemanno, nascerà attorno alla figura di Matteo Salvini un nuovo schieramento che prenderà l'eredità politico culturale del vecchio centro destra, ma è fondamentale che tutto questo avvenga dopo aver voltato pagina rispetto alle condizioni di colonia che l'Italia, nostro amato paese, ha vissuto fino ad ora.

0 commenti:

Posta un commento