Dopo la liberazione flop del 10 maggio Pappalardo vuole arrestare Mattarella - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

venerdì 11 maggio 2018

Dopo la liberazione flop del 10 maggio Pappalardo vuole arrestare Mattarella

Risultati immagini per Pappalardo vuole arrestare Mattarella
Il generale Antonio Pappalardo, leader del Movimento Liberazione Italia, dopo aver tentato, con scarsissimi risultati, una rivoluzione di popolo, chiamando in piazza, a Roma, più volte il suo popolo, in primis lo scorso 11 settembre, poi in secondo appello, il 10 ottobre riprova a liberare il Parlamento della Repubblica da quelli che considera parlamentari abusivi, ha dato appuntamento ai militanti e simpatizzanti del Movimento Liberazione Italia per giovedì 10 maggio, con inizio alle re 10 in piazza Montecitorio.
Alla mobilitazione generale di tutto il popolo italiano, hanno partecipato una ventina di persone che si sono civilmente e pacificamente radunate davanti a Montecitorio, che avrebbero dovuto scendere in piazza per protestare contro il Movimento Cinque Stelle, che pensando che il popolo italiano sia ingenuo voleva spacciare uno scellerato accordo politico con il Partito Democratico come un contratto per fondare la cosiddetta terza repubblica.
Invece, come tutti sanno, dell'accordo Movimento Cinque Stelle- Partito Democratico non c'è traccia. Infatti il Movimento Cinque Stelle è pronto a dare vita ad un governo con la Lega.
E cosi al generale Pappalardo, non rimane, come dimostra il video prodotto dai colleghi de Il Foglio Tv, che lamentarsi dei media e delle televisioni, definite con l'appellativo bugiarde, per non aver diffuso la notizia della messa in stato di arresto del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

3 commenti:

  1. Almeno lui fa qualcosa ma gli altri cosa fanno. Siete tutti una banda di pecoroni buoni a nulla neanche capaci di difendere le proprie donne e figlie dagli invasori e da chi li fa entrare,continuate pure a credere a Salvini e Di Maio con LA Kippah in testa vedrete come vi faranno rimpiagere il sinistrume nostrano.Salvini che mette un assessore nigeriano di maio che con Arte inculatoria cambia di continuo idea ,avete le orde barbariche alle porte e in casa e continuate a credere a ste ciccioline da Parlamento

    RispondiElimina
  2. "Almeno lui fa qualcosa"....Si certo ha aspettato quaranta anni, dopo aver militato come membro della benemerita arma dei carabinieri ( benemerita a chi? al regime dispotico vigente, al vaticano, alla confindustria, agli americani) per quaranta anni, dico quaranta anni e dopo aver scalato tutta la gerarchia ed essere stato posto in quiescenza con la favolosa pensione da privilegiati dei generali delle cosiddette forze di polizia e armate italiote. Lo sa che cosa prende in quiescenza un generale in pensione? Mi ricorda tanto il MSI di Almirante saturo di ex questori, ex generali, ex ammiragli, ex capi dei servizi segreti, massoni aderenti alla loggia di Licio Gelli,che solo dopo aver conquistato sul campo ...la pensione, si scoprono velleità "rivoluzionarie" da militanti politici.I veri rivoluzionari,i veri militanti, sono quelli che non indossano una comoda divisa per una vita intera a fare poi i burocrati e non la guerra in trincea, ma quelli che fin dalla adolescenza (senza aspettare la pensione) la vita, rischiano davvero,rischiano la carriera, rischiano di vedere il proprio futuro compromesso,finiscono giovani e non da vecchi decrepiti all'ospedale massacrati dagli avversari politici, o nelle patrie galere. Sono quelli che all'alba subiscono dalla polizia politica di regime perquisizioni domiciliari e che vede gli sgherri del regime (di cui per quaranta anni ha fatto parte anche Pappalardo)all'opera. Ciò premesso costui non è credibile.

    RispondiElimina
  3. Dissacrare ,deridere ,ridicolizzare dare dei bassi giudizi sono tutte Armi di cui Gli Ebrei sono dei veri maestri,ora non so chi sia lo sconosciuto che non ha neanche il coraggio di firmarsi ma con tutti I difetti che puo avere il generale Pappalardo almeno lui ci mette LA faccia si spompa come un ossesso si sgola alla sua veneranda eta ,non piu giovane il gen .va in piazza si da da fare comodo critic are tutto e tutti da dietro una tasiera

    RispondiElimina

Banner 700