Il generale Pappalardo e la rivoluzione? No, grazie il questore dice no - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

lunedì 11 settembre 2017

Il generale Pappalardo e la rivoluzione? No, grazie il questore dice no

Una rivoluzione rimandata 'per rispettare gli ordini di Questore e Capo della Digos. Il minimo che può capitare se ci si affida alla guida di un ex generale dei carabinieri Antonio Pappalardo, in congedo, ex sottosegretario negli Anni 90. Aveva annunciato una "marica su Roma" contro i politici "abusivi", aveva evocato volontà golpiste nelle forze armate esasperate ma stamattina, al lancio del suo Movimento di Liberazione Italia, nonostante un'asfissiante campagna pubblicitaria sul web, c'erano soltanto poche decine di sostenitori, come è evidente dal filmato girato con uno smartphone e volenterosamente pubblicato su youtube

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700