domenica 18 febbraio 2018

La strage in Florida/5b 2017: un anno di violenza alt-right

Un lungo saggio di Intelligence Report, la testata dell'Southern Povertry Law Center, sulla vocazione omicida di numerosi simpatizzanti dell'alt-right americana è stato pubblicato prima della strage del liceo in Florida, scatenata da un giovane suprematista bianco disturbato e non adeguatamente controllato dai federali, messi in guardia sin dal 5 gennaio sulla sua potenziale pericolosità. Il SPLC è la principale organizzazione afroamericana per i diritti civili. Questo è il secondo capitolo del saggio
Qui puoi leggere il capitolo 1 

La strage del Centro Islamico in Canada

La prima uccisione del 2017 che può essere legata all'alt-destra è avvenuta il 29 gennaio in Canada. Uno studente universitario di 27 anni di nome Alexandre Bissonnette avrebbe portato un fucile semiautomatico nel Centro Culturale Islamico di Québec City e ucciso sei fedeli mentre ne feriva 19, due in modo critico. I compagni di studi caratterizzarono Bissonnette come anti-sociale, ma era noto per mantenere una vita vivace online. Bissonnette era un fan su Facebook di Donald Trump e della politica francese anti-musulmana Marine Le Pen. François Deschamps, un consulente del lavoro che gestisce una pagina Facebook che assiste i rifugiati ha detto che ha incontrato frequentemente Bissonnette online. "Era uno che ha fatto frequenti commenti estremi sui social media denigrando rifugiati e femminismo ... Non era un vero e proprio odio, piuttosto parte di questo nuovo movimento di identità conservatrice nazionalista che è più intollerante che odioso", ha precisato Deschamps. Un rapporto ha detto che Bissonnette "non ha nascosto il suo odio per i musulmani quando è stato interrogato in seguito al suo arresto". Breitbart News e una miriade di altri siti Web di destra hanno rapidamente suggerito che le riprese sono state eseguite da un musulmano. Ironia della sorte, l'account di Bissonnette su Disqus - un sistema di commenti online - ha registrato solo due commenti: uno sul sito di ABC News e un altro su Breitbart News su una storia che attacca papa Francesco per la sua difesa pro-rifugiati. Bissonnette ha commentato: "il papa latino dovrebbe tenere il suo cappio [sic] fuori dalla politica americana".

L'omicidio del tenente nero

 Il 20 maggio 2017, Sean Urbanski, uno studente dell'Università del Maryland di 22 anni, avrebbe pugnalato e ucciso il tenente Richard Collins, III. Le autorità descrissero l'attacco come "totalmente non provocato". Urbanski si avvicinò a Collins, che era nero, e due amici alle tre del mattino, apparentemente ubriaco, e disse: "Sali a sinistra, fai un passo a sinistra se sai cosa è meglio per te." Quando Collins rifiutò, Urbanski lo pugnalò. Urbanski, tuttavia, era un membro di un gruppo su Facebook chiamato "Alt Reich: Nation" che era pieno della propaganda razzista che incarna l'alt-right.
Il gruppo, che non sembrava essere affiliato a nessun gruppo di odio conosciuto o figura di estrema destra, aveva comunque più di 1.100 membri prima che venisse cancellato dopo l'attacco, dimostrando quanto fosse onnipresente il marchio di alt-right. Schermate della pagina Facebook di Urbanski mostrano la facilità con cui un utente può inserire contenuti razzisti e misogini nei suoi feed di social media insieme a contenuti personali altrimenti banali. Adiacente a "Alt Reich: Nation" sulla sua pagina Facebook c'erano gruppi blandi come "Free; For Sale", "University of Maryland Class of 2022" e "Little Inspirational Quotes".

La strage sul treno


Meno di una settimana dopo, Jeremy Christian, 35 anni, residente a Portland, avrebbe pugnalato e ucciso due persone e ferito gravemente un altro passeggero su un treno mentre stavano difendendo due giovani donne dalle sue dichiarazioni anti-musulmane e razziste. Christian, che si identificava come un nazionalista bianco e aveva una storia di violenze e malattie mentali, aveva una pagina di Facebook piena di contenuti politici razzisti e bizzarri, inclusi blocchi sulla circoncisione e Hillary Clinton. Christian ha anche trafficato in meme cospiratori di Alex Jones  e ha chiamato l'attentatore di Oklahoma City, Timothy McVeigh, "un vero patriota !!!" Testimoni di un raduno di alt-right nel mese precedente l'accoltellamento videro Christian con un mantello da bandiera americana, che urlava insulti razzisti e faceva saluti nazisti. In un post prima della manifestazione si definiva un nichilista politico, esprimendo il suo desiderio di "smascherare" il "destro" e il "sinistro".

Un parricida ossessionato dalle cospirazioni 

Due mesi dopo, il 14 luglio 2017, Lane Maurice Davis, 33 anni, avrebbe pugnalato a morte suo padre, Charles Davis, nella casa di famiglia nella contea di Skagit, a Washington, dopo averlo accusato di pedofilia. Questa teoria cospirativa ossessiva è andata sotto il nome di "Seattle4Truth" online: Davis ha accusato suo padre non basandosi sulla sua esperienza ma piuttosto sulla  convinzione che i liberali di tutto il mondo stanno partecipando a cerchi di pedofilia segreti. Questo include #Pizzagate, una cospirazione promossa da personaggi come Mike Cernovich che ha tentato di ripulire la propria storia nell'alt-right. 
 Secondo quanto riferito, Davis era un ricercatore di Milo Yiannopoulos e sosteneva di aver scritto pezzi su Breitbart News per l'ex editore tecnologico. Ha anche rilasciato un "documentario" di tre ore su "Gamergate". Davis ha accusato il co-fondatore di Microsoft Bill Gates di orchestrare le polemiche per il lavaggio del cervello dei bambini. 

Il dibattito in Rete

 Questa retorica cospiratoria e spesso violenta è tipica della maggior parte delle reti online di alt-right. Nei mesi precedenti a Unite the Right, i membri dell'alt-destra hanno colonizzato e si sono organizzati sulla piattaforma di chat di gioco Discord. Questo include Auernheimer che è stato un frequente partecipante al server del Daily Stormer, "Thunderdome", dove ha interagito regolarmente con i lettori del sito e ha lanciato richieste di intervento. "Anche i perossidi sono buoni esplosivi improvvisati", ha osservato Auernheimer a giugno. L'utente "Murometics", che in precedenza ha affermato di essere "un biochimico / genetista prodotto universitario e un grande secchione della chimica", ha risposto, "non entrerò nei dettagli, ma so come fare alcune cose potenti, e uno è la cosa più comunemente usata dai militari di tutto il mondo ancora oggi ed è facile. ... ma non incoraggio attività illegali e non le condono".  Una conversazione separata più tardi nello stesso mese era incentrata sulla produzione di RDX, un composto esplosivo utilizzato principalmente nella seconda guerra mondiale. "Le violazioni non sarebbero state eseguite con la carica in rahowa [Racial Holy War]", ha scritto l'utente "Volksdeutsche". "Farlo in proprio è una cattiva idea. Seriamente non provare a farlo. " "Bene, ci sono altre formulazioni non RDX là fuori. Ma si. Non farlo. Soprattutto perché è difficile che AF [come fuck] produca grandi quantità di RDX, "utente" B1488 "ha risposto prima che un altro utente consigliasse entrambi di smettere di parlare di esplosivi tutti insieme. Queste conversazioni, che potrebbero essere il tormentone dei troll di estrema destra senzatetto dal sonno, sottolineano ancora le estremità di queste comunità online. La recente ondata di violenza non ha mitigato la retorica. "Gli ebrei hanno bloccato l'intera Internet, e penso davvero che l'unico modo in cui avremo libertà di parola qui è che qualcuno insegni loro una lezione", ha scritto Auernheimer su Gab a settembre. "Ricorda come non ci fosse un altro Ruby Ridge o Waco dopo che Timmy [l'attentatore di Oklahoma City Tim McVeigh] ha illuminato l'edificio del Murrah? Le persone al potere imparano solo in un modo. " Giorni dopo è stato bandito dalla piattaforma "libertà di parola" e "libertà individuale", un passo raro per Gab. Anglin raccolse la torcia. A meno di una settimana da Las Vegas, la più micidiale della sparatoria nella storia degli Stati Uniti, che ha lasciato 58 morti e almeno 489 feriti, ha definito il nazionalismo americano "Nazionalismo di Bump Stock", un riferimento al dispositivo utilizzato dal responsabile, Stephen Paddock, per permettere ai suoi fucili semiautomatici di sparare come se fossero completamente automatici. "Abbiamo smesso di fregare." (2 - continua)

0 commenti:

Posta un commento