giovedì 23 novembre 2017

Lucca, CasaPound attacca Forza Nuova su Mussolini cittadino onorario: "Uno striscione decisamente idiota"

La provocazione di Forza nuova Lucca (uno striscione sotto casa del sindaco che invoca Mussolini unico cittadino onorario di Lucca) è stata bocciata inequivocabilmente dal leader e consigliere comunale di CasaPound Lucca. «UNO STRISCIONE fuori luogo, decisamente idiota». Fabio Barsanti, l'ex candidato sindaco che ha portato all'8 cento il movimento della tartaruga frecciata alle scorse amministrative di giugno non usa la diplomazia nel commentare l’azione di Forza Nuova. Era difficile immaginare - osserva un articolo della Nazione che diffonde la dichiarazione polemica - che Barsanti avrebbe solidarizzato con i militanti del gruppo "rivale", ma certo sorprende una condanna così forte e senza attenuanti da parte da un dirigente politico che condivide con i forzanovisti l'appellativo di "camerata". Eppure i toni sono durissimi. «Mi è sembrato un gesto molto stupido una scelta brutta e inopportuna» incalza Barsanti, che nella campagna elettorale amministrativa non ebbe timore a definirsi fascista moderno. La condanna è però sulla modalità espressiva non sul contenuto politico del messaggio: «E’ chiaro che noi di CasaPound siamo fermamente contrari allo Ius Soli ma questo tipo di manifestazioni, fatte forse per farsi pubblicità a buon mercato, danneggiano anche noi che cerchiamo di contrastare certe politiche con i contenuti e le idee».

2 commenti:

Digitate"Di Stefano l'antisemitismo ci fa vomitare" e provate invece a leggere GIOVANNI PREZIOSI VERO FASCISTA " GLI EBREI HANNO VOLUTO LA GUERRA " QUESTO SI CHE E' PARLAR CHIARO DIFATTIGLI EBREI E FASCINZAIONE NON NE PARLANO MAI DEL GRANDE GIOVANNI PREZIOSI !

vabbè uno striscione idiota in + o in meno non fa differenza!

Posta un commento