martedì 27 giugno 2017

Omicidio Esposito, pena quasi dimezzata per De Santis

Sedici anni di reclusione, a fronte dei 26 inflittigli in primo grado. Questa la pena comminata in appello, a Roma, a Daniele De Santis, l'ex ultras giallorosso che uccise il napoletano Ciro Esposito poche ore prima della finale di Coppa Italia Fiorentina-Napoli il 3 maggio 2014.

Sulla vicenda abbiamo scritto molto. Ecco un po' di link:

La manifestazione di piazza Dante








0 commenti:

Posta un commento