giovedì 17 dicembre 2015

CATEGORIA:

Genova: 21 antagonisti indagati per i disordini avvenuti in occasione dell'inaugurazione della sede di Forza Nuova




Ventuno manifestanti indagati per i disordini avvenuti a Sturla il 26 settembre scorso in occasione dell'inaugurazione della sede di Forza Nuova

Sono tutti genovesi vicini al movimento antagonista che gravita nei centri sociali della città. Sono accusati di numerosi reati: lancio di oggetti pericolosi, accensione di fumogeni, resistenza a pubblico ufficiale ed imbrattamento della targa situata nei giardini della stazione di Brignole dedicata a Venturin. Le indagini sono state compiute dalla Digos coordinati dal pubblico ministero Federico Manotti. I manifestanti, nonostante indossasero caschi e sciarpe per nascondere il viso, sono stati identificati grazie ai filmati degli agenti della scientifica.
La manifestazione degli antagonisti paralizzò il quartiere di Sturla per tutto il pomeriggio provocando disagi in tutto il levante della città.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.