domenica 5 luglio 2015

CATEGORIA:

I fratelli "serpenti" d'Italia non fanno festa al consigliere eletto

di Giuseppe Parente


Il 22 giugno, grazie alla sollecitudine con cui l’Ufficio centrale regionale presso la Corte d’ Appello di Napoli ha completato le operazione di proclamazione degli eletti, i cittadini campani finalmente conoscono i nomi dei 50 consiglieri democraticamente scelti.
 Il consigliere anziano, Rosetta D’Amelio, eletta nel collegio irpino nelle file del Partito Democratico ha venti giorni di tempo per convocare la seduta e solo una volta insediato il consiglio, il

neogovernatore Vincenzo De Luca potrà nominare la giunta ed il suo vice, avviando la piena ed effettiva operatività degli organi di governo regionale per affrontare con prontezza e determinazione i tanti problemi di cui soffre una regione complessa e complicata come la Campania.
I 50 consiglieri regionali proclamati eletti dall’ Ufficio centrale regionale presso la corte d’Appello di Napoli hanno potuto finalmente festeggiare la propria elezioni con amici, parenti, sodali di partito, ed elettori.
  Anche Luciano Passariello, politico di lungo corso, consigliere uscente di Forza Italia ed approdato nel dicembre del 2013 nelle file di Fratelli d’Italia allora Centro Destra nazionale , eletto alle ultime elezioni regionali nel collegio di Napoli, nelle fila di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale con 8363 preferenze, ha festeggiato e ringraziato i suoi elettori, a Voga Club sito in via discesa Coroglio a Napoli.
Dalle foto che chiunque può ammirare,( basta guardare il profilo facebook del neo consigliere regionale ) si evince che è stata una bella festa, alla quale hanno partecipato centinaia di persone, tra amici, parenti, grandi elettori di Luciano Passariello.
 Una festa alla quale era stata invitata l’intera classe dirigente del partito guidato dall’onorevole Giorgia Meloni che hanno pensato bene( ad eccezione del dirigente Gimmy Cangiano, il più votato della lista di Fdi-An nel collegio provinciale di Caserta) di saltare l’evento.
In una nota, diffusa su un noto social network Luciano Passariello ha dichiarato : " stasera ho festeggiato e ringraziato i miei elettori, bellissima festa con 700/800 persone. Unica nota stonata, pur se invitati non è venuto nessuno della classe dirigente del partito. Non mi strappo i capelli e prendo atto...anche se mi sembra stupido come atteggiamento". Da domani tutta un'altra storia!!! a chi devo dar conto è solo il mio elettorato e a Giorgia Meloni.


0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.