mercoledì 6 maggio 2015

Ferrari sconfessa l'Espresso: Ramelli vittima? Non è in alcun modo in discussione

Non è in alcun modo in discussione se Sergio Ramelli sia stato o meno una “vittima”, quanto invece la sua presenza a una manifestazione promossa dall’Msi e dal Fronte della gioventù che sfociò in violentissimi scontri.
In modo estremamente chiaro e netto Saverio Ferrari risponde alla nostra domanda e sconfessa il collega dell'Espresso: pubblicando, alla vigilia della commemorazione milanese, la foto degli scontri del giovedì nero a Milano in cui comparirebbe Sergio Ramelli, l'Osservatore democratico non intendeva mettere in discussione la sua condizione di vittima (come ipotizzato da Sasso) ma semplicemente fornire un elemento di conoscenza storica, contributo che si inquadra in una più ampio progetto in corso sulla vicenda del 12 aprile 1973. Ricerca che seguiremo ovviamente con attenzione...

0 commenti:

Posta un commento