San Valentino Torio(Sa):il nuovo Dpcm è una cagata pazzesca. Lo striscione de la Rete dei Patrioti - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

lunedì 26 ottobre 2020

San Valentino Torio(Sa):il nuovo Dpcm è una cagata pazzesca. Lo striscione de la Rete dei Patrioti


Il nuovo DPCM è una cagata pazzesca. Questo è il testo di un sintetico e chiaro striscione affisso dai militanti de La Rete dei Patrioti, a San Valentino Torio, comune di oltre 11 mila abitanti della provincia di Salerno.
Il senso di questa iniziativa ci viene chiarito, con maggiori dettagli con una nota, diffusa alla stampa, a firma di Francesco Carbone, responsabile del movimento per l'agro nocerino. Nota che riportiamo integralmente.



A San Valentino Torio, in provincia di Salerno, il Movimento Nazionale hanno inteso contestare aspramente il nuovo DPCM appena varato dal presidente Conte. "Il nuovo DPCM è una cagata pazzesca, questo il contenuto dello striscione affisso dai militanti.
"Il nuovo provvedimento, ha spiegato Francesco Carbone, responsabile agronocerino del Movimento Nazionale - dà l'ennesima, inaccettabile, stangata alle attività commerciali, imponendo una stretta a palestre, piscine ed attività ristorative che, pur parziale per queste ultime, condanna definitivamente la già provata economia del territorio salernitano e del sud in genere. Da oggi - conclude Carbone - non siamo più disposti a tollerare supinamente la situazione, che con ragionevole certezza porterà a breve ad un nuovo Lockdown generalizzato. Questo striscione è solo l'inizio della nostra lotta per ridare dignità a lavoratori ed imprenditori".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700