6 ottobre 1980: catturato in Veneto il gruppo di fuoco Nar-Prati - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

martedì 6 ottobre 2020

6 ottobre 1980: catturato in Veneto il gruppo di fuoco Nar-Prati

Due giorni dopo l’arresto di Nanni De Angelis e Luigi Ciavardini viene smantellato l’altro gruppo di fuoco dei Nar, quello del Prati-Fuan. Un gruppo umano che era rimasto attivo anche dopo la cattura del leader riconosciuto, Dario Pedretti, in rottura e polemica politica con la "banda Firavanti", uno scontro che si manterrà vivace anche dietro le sbarre, nei lunghi anni della prigionia che seguirà la breve stagione della guerriglia nera.

 La mattina del 6 ottobre, presso una stazione di servizio dell’autostrada, all’altezza di Treviso, squilla il telefono pubblico. Risponde il responsabile e dall’altra parte una voce giovanile dice: «Cerco Giampiero». Il gestore chiede in giro se ci sia qualcuno di nome Giampiero, ma non c’è nessuno con quel nome. Pochi minuti dopo, stessa telefonata alla stazione di servizio parallela, in direzione opposta. Un giovane chiede se ci sia Gilberto. Stavolta lo trova. Glielo chiamano. E ci parla. Ma la cosa è sospetta: non è roba da tutti i giorni che una persona telefoni a una stazione di servizio per chiedere di farsi passare qualcuno. LEGGI TUTTO

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700