Castellino(Forza Nuova): la Polizia di Conte aggredisce il popolo in lotta - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 28 ottobre 2020

Castellino(Forza Nuova): la Polizia di Conte aggredisce il popolo in lotta

"Mentre centinaia di romani manifestavano pacificamente in Piazza del Popolo contro chiusure e lockdown, con fiaccole e torce, cantando l’inno nazionale e scandendo libertà, libertà, senza alcun preavviso la Polizia ha caricato usando idranti e lacrimogeni. Una violenza assolutamente ingiustificata che ha colpito donne, anziani, famiglie e commercianti. I ragazzi più giovani hanno solo fatto scudo a difesa dei manifestanti".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Giuliano Castellino, vice segretario nazionale di Forza Nuova che precisa: " per oltre un'ora e mezza, siamo stati attaccati e caricati senza sosta dalla Celere e dai blindati. Questa è la volontà dell'avvocato del popolo Giuseppe Conte che aveva anche dichiarato di capire la rabbia e l'indignazione popolare dopo il suo ennesimo DPCM, ma questo è il trattamento che solo i tiranni riservavano ad un popolo ormai disperato.
Non si ferma così, precisa Castellino, l'indignazione popolare che dilaga in ogni parte d'Italia, le proteste continueranno in ogni città, da sud a nord, fino alla vittoria.


 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700