Header Ads

23 giugno 2014: va oltre Geppi Marotta, uno che non si scordava degli amici




Questi ragazzi sono la vecchia guardia del vomero, ognuno di loro ha storie personali profonde, dei miti per i giovani di allora, un gran coraggio, molto uniti, spietati fedeli e pronti a buttarsi nel fuoco per l’altro, rischiavano la morte tutti i giorni e insieme hanno fatto tanti anni di carcere. sono la storia della militanza anni 70. in ordine: peppe marotta, rosario lasdica, mario mascolo, maurizio esposito segr. del fdg vomero dopo cico, oreste petti, maurizio ruggiero, ernesto nonno, antonio torre, alfredo goglia [in realtà quest’ultimo, ex responsabile regionale di CasaPound, è ‘tagliato’ nella foto: l’ultimo a destra è Antonio Torre, a sua volta prematuramente scomparso ndb]. ci siamo riuniti il 29 aprile in”cuori neri”, doveva venire anche cico.

Così Maurizio Ruggiero dieci anni fa, in occasione della scomparsa prematura di Cico de Palma mi presentava la "banda" dei suoi camerati. Una banda dal destino tragico. Perché nel giro di pochi anni altri due sarebbero andati oltre prima del tempo: Peppe Marotta e Tonino Torre.
Oggi è il sesto anniversario della scomparsa di Beppe. Quando successe questo blog era in pausa e così ne scrissi sull'Alter Ugo. Testi che vi ripropongo qui:


Nessun commento:

Powered by Blogger.