In topless al parco di Monte Sole. Dà dei "fascisti e cornuti" ai CC che la multano - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

lunedì 27 aprile 2020

In topless al parco di Monte Sole. Dà dei "fascisti e cornuti" ai CC che la multano

Prendeva il sole in topless sdraiata sull’erba, nel parco storico di Monte Sole (Bologna). Una 34enne italiana è stata sanzionata dai carabinieri della stazione di Marzabotto per aver violato la normativa legata all’emergenza epidemiologica. E’ successo venerdì pomeriggio, quando i militari stavano pattugliando il territorio. Alla vista dell’auto che si stava avvicinando, la donna si è rivestita rapidamente. 
Quando i Carabinieri le hanno fatto notare che l’abbronzatura non rientrava tra le situazioni di necessità per giustificare uno spostamento all’interno dello stesso comune - riferiscono i militari -, è andata su tutte le furie, attaccandoli verbalmente con frasi del tipo: "Fascisti e cornuti".
Oltre a una sanzione amministrativa di quasi 300 euro, la donna, incensurata, è stata denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale. A partire dal 4 maggio, secondo il nuovo Dpcm, si dovrebbe poter stare
da soli nei parchi, a meno che la Regione Emilia-Romagna non interpreti il decreto in modo più restrittivo.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700