Header Ads

Torino: la grande retata anti-ultras. 115 denunce tra Toro, Napoli, Inter


Vogliono trasformare la curva in una prigione a custodia attenuata. Denunciati tutti gli Hooligans. chiusi i bar che frequentavano considerati come covi. Raffiche di multe per chi non resta seduto al suo posto.  

Blitz della polizia contro gli ultras dei 'Torino Hooligans'. I poliziotti hanno notificato 75 daspo emessi dal questore  (tramite la divisione Anticrimine) nei confronti di tutti gli appartenenti al gruppo oltranzista dei ’Torino Hooligans’, di cui 71 denunciati in stato di libertà per violenza privata, aggravata, travisamento, porto di strumenti atti ad offendere, accensione e lancio di artifizi  pirotecnici, rissa nonché violenza e lesioni a incaricato di pubblico servizio. E' un caso abbastanza raro che le forze dell'ordine disciolgano d'autorità un intero gruppo ultrà.
Sono state inoltre adottate circa 500 sanzioni amministrative per violazioni del regolamento d'uso dello stadio per un ammontare complessivo di oltre 80 mila euro e notificati provvedimenti di sospensione della licenza, ex art.100 Tulps, relativi a 3 locali pubblici abitualmente frequentati dalla citata frangia ultras violenta. L'attività di indagine ha inoltre evidenziato la sussistenza, da alcuni anni, di uno stato di forte contrapposizione tra i ’Torino Hooligans’ e gli storici sodalizi, più moderati, della curva Maratona.
I poliziotti della Digos di Torino hanno denunciato anche 32 ultras napoletani e individuato 8 supporter interisti responsabili di condotte criminose adottate in occasione delle gare Torino-Napoli, del 6 ottobre scorso, e Torino-Inter, del 23 novembre. Nei loro confronti, sono stati adottati provvedimenti daspo, in corso di notifica, nell’ambito dell’inchiesta nei confronti dei ’Torino Hooligans’. 
Sempre in mattinata gli uomini della Digos di Torino - insieme ai colleghi di Mantova, Piacenza, e Brescia - hanno anche eseguito 11 perquisizioni delegate dalla locale autorità giudiziaria nei riguardi dei responsabili della grave rissa verificatasi sugli spalti della curva Primavera durante la partita Torino-Inter.

2 commenti:

  1. solidarietà agli ultrà TH colpevoli di contestare il re dei media e messi in galera, daspati e cacciati dalla loro curva, da un tifoso milanista e dalla polizia al servizio di un milionario.
    La verità a galla verrà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con quel presidente che si ritrovano quelli del Toro farebbero meglio ad andare a farfalle sulle alpi , Cairo il nano ebreo che essendo nano cerca di arrampicarsi ovunque tanto ha il ghetto dietro I'll sedere che gli para tutto Basta vedere quell'altra mummia ebrea Della Segre una bugiarda seriale che si ricorda tutto a 60 anni , stranamente ! Cairo ha come ogni monarca che si rispetti il suo giullare di corte Crozza ,crozza che piglia sempre in culo tutti tranne gli ebrei strana Amnesia , pure LA mia inter con quel gobbo juventino ebreo di conte puo' solo perdere tutto ma io l'avevo detto ,gli juventini sono ebrei nel DNA ladri e traditori come I loro padroni giudei , alpha male utente giudeo troll scommetto che tiene per LA rubentus o il Milan come salvini stessa testa di manzo

      Elimina

Powered by Blogger.