Rivolta Nazionale: uno striscione e un video contro il governo giallorosso - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 11 dicembre 2019

Rivolta Nazionale: uno striscione e un video contro il governo giallorosso


RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
Nel video il portavoce di Rivolta nazionale, Simone Crescenzi, spiega l'ultimo intervento del gruppo della destra radicale. Lo striscione: TASSE, SFRATTI, PRECARIETÀ, IMMIGRAZIONE, PD E M5S NEMICI DELLA NAZIONE!, con le bandiere dei due partiti posto su un cavalcavia di Guidonia, lungo via Montecelio

Ecco il testo del comunicato di accompagnamento:
Ed eccoci nuovamente qui a rimarcare forse quello che gli italiani avran ben compreso, ovvero che oggi, la nostra amata patria, è divisa in più parti, da una parte c'è chi vuole spostare l'africa in Italia, gli stessi che legittimano le coppie omosessuali affidando addirittura loro dei minori, quelli che vogliono insabbiare e negare l'infame evidenza delle barbarie perpretate in quel di bibbiano, da un'altra parte poi ci sono fazioni politiche, che si erigono ad opposizione sperando di ritornare al governo magari con l'aiuto dei loro amici yenkee e sionisti, i mostri dell'alta finanza per intenderci. Dalla terza parte c'è il popolo, i cittadini schiavi o liberi, che sperano, criticano e votano per uno o per l'altro schieramento, infine ci siamo noi, gli emarginati, i vinti, i violenti, quelli che la faccia però ce la mettono ed in pubblica piazza come in questo caso!! Quelli che, con queste uscite, intendono risvegliare le coscienze anche più stagnanti e dormienti. Dato che in questo paese dove si recita la parte del chi è più buono, bello e sensibile, dove la tv spazzatura ci obbliga a pensarla tutti allo stesso modo per distrarci dal problema primario, dove l'odio per chi ha reso questa patria gloriosa sta diventando un troppo facile menestrello, dove chi rimane attaccato alla poltrona pensa di non poter staccarsi da lì ed arrogarsi il diritto di puntare i piedi sfacciatamente e con prepotenza per non mandare i propri datori di lavoro a delle elezioni, gli stessi però che ci parlano di democrazia..., dove tutto ciò avviene alla luce del sole beh, noi manifestiamo quindi da Uomini liberi, il nostro dissenso a tutto questo schifo. Un forte e inesorabile grido di rivolta indirizzato ai cuori dei più puri, degli spontanei, dei nostri connazionali, delle nostre madri, dei nostri padri, figli, che non cedono e che non abbandonano la nostra Terra, dal semplice e dignitoso operaio fino al fiero imprenditore, sempre più oppressi dalla morza fiscale, sempre più schiacciati da tasse, preoccupati da questo degrado dilagante e costretti a vivere in uno stato fatto di ingiustizie continue. Il tutto voluto proprio da questo governo fantoccio nato da menzogne, tradimenti, ed accordi sottobanco vari. Quindi senza troppi giri di parole doniamo i nostri volti alla gogna mediatica che sicuramente lavorerà per farci passare come i mostri venuti dal terribile passato. Sorridiamo invece consapevoli del fatto che questo genocidio silenzioso progettato dai classici colletti bianchi terminerà, ed il popolo fiero avrà finalmente la sua libertà nonché la sua identità, non dovrà più aver paura di perdere la propria casa, il proprio lavoro e la propria famiglia non dovrà più sperare, ma vivere di certezze. Alla faccia delle varie lobby immigrazioniste ed omosessuali, alla faccia dei viscidi potenti di qualsiasi casta. Per tale motivo bruciamo quelle due bandiere come a simboleggiare la forza della ragione popolare vittoriosa sul compromesso, sul tradimento e sulla incapacità politica. Ci batteremo quindi fino all'ultimo per quel fiero tricolore che rappresenta ogni nostro degno e fiero connazionale!!! Saremo qui fino alla fine!!! Viva L'Italia, Viva la Patria immortale!!!!

6 commenti:

  1. Ad ognuno Il suo mestiere questo ragazzo non e' un oratore fa piu male che bene alla causa e lei tassinari lo sa benissimo lo capirebbe pure quell' acefalo sottosviluppato di alpha male , allora le mando io un video da sotto un palmeto in Bermuda tutto unto muscoloso e abbronzato come un bronzo di riace bello come Banderas nel film " il giovane Mussolini film conpleto" da farlo tirare anche a quell'impotente di alpha male , va a finire che mi tocca tornare per davvero LA madrepatria mi chiama son anche delle terre del Duce

    RispondiElimina
  2. bravo idiota! torna così magari ti prendi la licenza elementare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cosi divento uno scarto di uomo come lei , alpha con LA sua faccia da terzo mondo salga su un barcone se me vada in afrika destinazione madagascar ,Non e' altro che un degenerato ,si infila delle banane dalla Mattina alla Sera in Nome dell'accoglienza , dopo pero' I danni provocati dalle risorse Della boldrini glieli pagano gli Italiani ,si vergogni Alpha Male vizioso e depravato se ne vada in Afrika col servizio taxi che hanno messo su I vari Lamorgese e racket vari e' tutto Gratis approfitti

      Elimina
    2. indubbiamente ad ogni commento confermi di essere il solito idiota analfabeta! la differenza è che ultimamente mi pari un pò nervosetto! capisco ! probabilmente non sei riuscito a trovare qualche immigrato che ti trapana a dovere come accade di solito! di questo me ne dispiace ! in attesa di tempi migliori fatti una camomilla!

      Elimina
  3. Alpha Male guardi che il duro di comprendonio e' lei ,le ho gia ' detto da anni ormai che non vivo in Italia gliele lascio a lei le risorse colorare della Boldrini altrimenti le suggerisco di andarsele a scegliere direttamente in Tunisia come fa il mitico Rosario crocetta tunisini schiavi da alcova a km 0

    RispondiElimina
  4. capisco! come il suo conoscente Rosario è costretto ad andare all'estero x trovare qualche risorsa disposta a soddisfarvi! contenti voi contenti tutti!

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700