Roma, accoltellati in centro storico due tifosi del Celtic - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 7 novembre 2019

Roma, accoltellati in centro storico due tifosi del Celtic


Sono entrambi scozzesi i due tifosi del Celtic accoltellati nella tarda serata di ieri. Il primo è un 52enne, ferito al fianco durante una rissa scoppiata davanti all’irish pub tra via Napoli e via Nazionale, l’altro un 35enne colpito a poca distanza, in piazza Beniamino Gigli, e operato nella notte. La polizia ha iniziato subito le ricerche degli aggressori, presumibilmente i
componenti di un gruppo di sette, otto ultras laziali dileguatisi prima dell’arrivo delle volanti. I due scozzesi sono stati ricoverati all’Umberto I ma non sono in pericolo di vita.

Questa sera è in programma allo stadio Olimpico la partita di Europa League tra Lazio e Celtic e i tifosi della squadra ospite sono già arrivati nella Capitale: 9mila i biglietti venduti ai supporters della squadra di Glasgow. La tensione, secondo quanto affermano fonti investigative, è alta soprattutto in considerazione di quanto accaduto con gli striscioni antifascisti da una parte e i saluti romani ed i cori razzisti dall’altra durante il match di andata e le successive polemiche che hanno coinvolto anche Alessandra Mussolini.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700