Berlino, il muro che divise l'Europa. La mostra fotografica organizzata da Lorien a Torino - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 6 novembre 2019

Berlino, il muro che divise l'Europa. La mostra fotografica organizzata da Lorien a Torino

Gioia e picconate, abbracci ed idranti, sbarre che finalmente si alzano e cittadini che assaporano la libertà. Era il 9 novembre, la notte della Caduta del Muro di Berlino. 
Muro diventato simbolo della fine della cortina di ferro, di un mondo diviso in 2 distinti e distanti blocchi.
Un muro alzato il 13 agosto del 1961 e rimasto in vita fino al 9 novembre del 1989 al quale l'Associazione Culturale Lorien, ha deciso di dedicare una mostra fotografica che sarà inaugurata venerdì 8 novembre alle ore 18,30 in via Dego 6 a Torino.
Il senso di questa iniziativa culturale ci viene chiarito, con maggiori dettagli, da una nota, diffusa alla stampa, dagli organizzatori.
Nota che pubblichiamo per intero.


Una mostra fotografica che ripercorre i 28 anni di vita del muro, dalla sua nascita nell’agosto del 1961 alla sua caduta il 9 novembre 1989. Sono passati 30 anni da quel giorno che ha segnato la fine della guerra fredda e del comunismo e il mondo è completamente cambiato, ma non dobbiamo dimenticare. E per non dimenticare quello che il muro di Berlino ha rappresentato e i morti che ha causato tra i tanti che fuggivano dal “paradiso socialista”. E per non dimenticare che era il simbolo di uno dei regimi più tragici della storia ripercorriamo la storia attraverso le immagini soprattutto per i più giovani, per chi quegli anni non li ha vissuti. La mostra che verrà inaugurata venerdì 8 novembre presso la casa del quartiere in via Dego 6 aTorino, rimarrà visibile per due settimane. Orari: 9-12 e 15-20 dal lunedi al venerdì– 9-12 e 15-18 sabato e domenica.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700