Torino, non toccare questa merda. Lo striscione di Forza Nuova fuori al distributore di cannabis legale - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 30 ottobre 2019

Torino, non toccare questa merda. Lo striscione di Forza Nuova fuori al distributore di cannabis legale


"Non toccate questa merda”, è la frase che si legge sullo striscione apposto dai militanti di Forza Nuova questa notte sul distributore di cannabis legale posto all’ingresso del nuovo punto vendita in Via Monginevro a Torino.
“Legale o meno si tratta di droga – afferma il coordinatore regionale di Forza Nuova Luigi Cortese – non possiamo assolutamente permettere che passi il messaggio scorretto che esiste una droga legale. Il distributore automatico deve essere tolto immediatamente. E’ un principio assolutamente sbagliato – continua Cortese – Non devono esistere droghe legali! Né pesanti, né leggere. Le droghe fanno tutte male – conclude – non permetteremo mai che qualcuno, soprattutto i ragazzini, siano indotti a farne uso con la presenza di questi distributori automatici del tutto legali”.

1 commento:

  1. Ahhhh ma non lo sapevo ! Ma se siete arrivati a questi punti di bassezza c'e' da aspettarsi a breve lo sdoganamento l'abbattimento dei confini pure per I Negri frotte di spacciatori e drogati senza documenti da tutto il mondo oltre ai Negri clandestini pure il " turismo " per drogati , cavoli non vi fate mancare niente siete davvero il paese del bengodi a breve ci si aspetta LA riapertura dei Bordelli ,metto via I soldini da parte

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700