Genova, inneggia al Duce: indagato presidente del municipio Levante - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

venerdì 17 maggio 2019

Genova, inneggia al Duce: indagato presidente del municipio Levante


Il presidente del municipio Levante, Francesco Carleo, è  indagato per apologia del fascismo e diffamazione aggravata dopo la pubblicazione di un post inneggiante a Benito Mussolini. L’inchiesta, in mano al sostituto procuratore Giuseppe Longo, era nata dopo un esposto dei consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Genova,
depositato in procura dal legale Daniele Pomata. Carleo nel suo post pubblicato alla vigilia del 25 Aprile aveva scritto "grazie a Mussolini se gli italiani hanno la tredicesima, non grazie ai sindacati".
"Alle porte del 25 Aprile avevano denunciato i 5 Stelle,  non è  accettabile che il presidente del municipio Carleo di Fratelli d’Italia pubblichi post che commemorino carnefici e dissacratori della democrazia. La nostra Costituzione parla
chiaro perche' nata proprio dalle sofferenze inflitte agli italiani da fascismo e dal nazismo. Speriamo si possa porre finea queste azioni infami che riaprono ferite profonde che nonvanno sminuite o dimenticate".

 

1 commento:

  1. Ma vadano a farsi fottere una buona Volta sti magistrati e sti lecchini Della digos capaci solo di rompere I coglioni agli Italiani per un niente mentre I Negri clandestini senza documenti spacciano violentano e ne fanno di ogni , Solo quando affondera' lo stivale saranno contenti sti Traditori

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700