Giorgia Meloni: dopo il voto del 26 maggio non si potrà prescindere da Fratelli d'Italia - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

venerdì 17 maggio 2019

Giorgia Meloni: dopo il voto del 26 maggio non si potrà prescindere da Fratelli d'Italia

Dopo le elezioni del 26 maggio pensiamo di poter allargare ulteriormente i confini di Fratelli d’Italia, anche mettendo in discussione tutto quello cheabbiamo costruito. Non penso che si possa trattare FdI, nell’eventuale costruzione di qualcosa d’altro, come "una delle parti in causa: e’ la parte in causa".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Giorgia Meloni, leader indiscussa dei sovranisti e conservatori di Fratelli d'Italia.
"Io sono aperta, precisa Meloni, a molte possibilità: penso che qualunque cosa nasca in futuro non possa prescindere da Fratelli d’Italia, che otterrà un risultato straordinario in queste elezioni dimostrando che c’e’ un modo di fare politica rispettando il diritto delle persone, il popolo, mantenendo la parola data, senza farsi trascinare dalle sirene delle promesse impossibili e delle frasi a effetto"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700