Violenza sessuale di gruppo a Viterbo, la polizia arresta un consigliere comunale di CasaPound - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

lunedì 29 aprile 2019

Violenza sessuale di gruppo a Viterbo, la polizia arresta un consigliere comunale di CasaPound

Dalle prime ore della mattina, la Polizia di Stato di Viterbo sta eseguendo due ordinanze di  custodia cautelare in carcere nei confronti di due giovani 
viterbesi, responsabili del reato di violenza sessuale di gruppo nei confronti di una cittadina italiana del 1983. 
Il reato,si legge in una nota della Questura, si e’ consumato all’interno di un circolo privato di Viterbo di cui gli autori del reato avevano in quel momento l’uso esclusivo. 
Fin qui, come ci racconta questo lancio di agenzia dell'Agi la dura e cruda cronaca di un episodio di violenza ai danni di una donna da parte di due giovani viterbesi.
La notizia, in una successiva nota di agenzia a cura dell'Ansa  assume anche una valenza politica, in quanto uno degli arrestati è consigliere comunale di Vallerano, comune della provincia di Viterbo eletto nelle file di Casa Pound Italia.
Nota di agenzia che riportiamo per intero.
E’ un consigliere comunale eletto nelle file di Casapound in un comune del viterbese uno dei due arrestati per violenza sessuale di gruppo su una 36enne. L’uomo, assieme ad un’altra persona, avrebbe commesso gli abusi in un circolo
privato a Viterbo di cui avevano la disponibilità  esclusiva.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700