I sovranisti irpini ricordano Junio Guariento, il sorriso più dolce del mondo - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

sabato 20 aprile 2019

I sovranisti irpini ricordano Junio Guariento, il sorriso più dolce del mondo



Il 20 aprile del 2018 Junio Guariento è andato oltre, ucciso da un tumore al pancreas che ha combattuto con determinazione e coraggio.
La federazione provinciale di Avellino del Movimento nazionale per la sovranità, in occasione del primo anniversario della morte di Junio Guariento dedica al menestrello della musica alternativa, come amava definirsi, un manifesto come compare sulla pagina Facebook di Ettore De Concilis, segretario regionale del Mns, esponente storico della destra sociale irpina, insieme ad una breve nota commemorativa, che riportiamo fedelmente.

Tante cose stanno succedendo, tante cose stanno capitando, molte delle quali non avrei mai potuto neanche immaginare che accadessero.

C'è tempesta, e nera è la notte che si infrange sulle nostre navi mentre alte sono le onde.
Gli uomini sono inquieti, alcuni smarriti, altri in contrasto fra loro. La rotta è incerta.
Ma ti entra dentro un ricordo che brucia e, tagliente come il sorriso più dolce del mondo, da solo fa silenzio.
Silenzio.
Silenzio.
E il veliero all'improvviso si alza verso il sole. Anche se per poco.
Per poco.
Per poco.

Junio Guariento, amico mio.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700