Prato, svastica fuori la sede dell'Anpi. Sabato mobilitazione antifascista contro Forza Nuova - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

martedì 19 marzo 2019

Prato, svastica fuori la sede dell'Anpi. Sabato mobilitazione antifascista contro Forza Nuova

Le minacciose scritte nazi-fasciste comparse fuori la sede dell'associazione nazionale partigiani d'Italia a Prato confermano, come sosteniamo da sempre,che la manifestazione nazionale di Forza Nuova prevista per sabato 23 marzo deve essere vietata per evidenti ragioni di ordine e sicurezza pubblica.
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbio ad interpretazione alcuna scritte, in una nota dalla locale sezione dell'Anpi
Stupisce, precisa la nota,che le autorità competenti non siano ancora intervenute nonostante la pressante richiesta dei sindaci della zona,delle associazioni, dei sindacati, delle forze politiche democratiche di oltre 14 mila cittadini e la forte presa di posizione della Curia.
La segreteria nazionale dell'Anpi, conclude la nota, ribadisce per sabato 23 marzo la mobilitazione antifascista della città di Prato a cui parteciperanno iscritti all'Anpi da tutta la Toscana  ed i dirigenti nazionali e chiede al Governo Conte un intervento immediato presso le autorità locali perché la manifestazione di Cm sia vietata

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700