Lele Mora espulso dal movimento Unione Cattolica - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

domenica 17 marzo 2019

Lele Mora espulso dal movimento Unione Cattolica

Dura davvero pochi mesi l'impegno in politica, in qualità di presidente del partito Unione Cattolica di Lele Mora manager della comunicazione e dello spettacolo, ammiratore di Benito Mussolini, figlio di fascisti, con nonno camicia nera e diversi busti del Duce in casa.
Infatti nella mattinata di domenica 17 marzo, durante un incontro straordinario dei dirigenti del partito Lele Mora è stato espulso da Unione Cattolica, l'unico partito politico, esistente  in Italia, che si fonda sui principi della filosofia cristiana, che fa del perdono il suo punto focale, come il manager dei vip  precisò nel corso della trasmissione radiofonica I Lunatici su Rai Radio 2, movimento per il quale stava cercando di aprire un dialogo, in vista delle prossime elezioni europee ed amministrative con Fratelli d'Italia.
Ad annunciarlo con una nota, diffusa alla stampa e ripresa dalle principali agenzie di comunicazione italiane, è Ivano Tonoli, segretario del movimento.
Sono dispiacuto, dichiara Tonoli, di dover allontanare Lele Mora dal partito, ma ho dovuto ascoltare, come è giusto che sia, anche la volontà dei dirigenti i quali hanno deciso, quasi all'unanimità di procedere alla sua espulsione.










5 commenti:

  1. Quando si tratta di gettare fango sulla Chiesa siete sempre d'accordo giornalisti politici depravati finocchi fate fronte comune che e' un piacere leggervi ,meglio cosi vi lascio a quel punto locura di alpha male

    RispondiElimina
  2. ti consiglio nuovamente di farti vedere da un buon psichiatra!....

    RispondiElimina
  3. Alpha male guardi che qui da me LA sanita' e' carissssima sono giustificato e poi ho gia' lei che mi fa da sfogatoio,riverso un po di fiele su di lei e tutto so sistema ,internet e' una valvola di sfogo l'hanno inventato apposta

    RispondiElimina
  4. ...capisco d'altra parte ognuno si sfoga a modo suo! un povero immigrato senza soldi! la capisco! comunque a mio parere dovrebbe fare qualcosa !

    RispondiElimina
  5. Ah ah ah ! Un povero immigrato stavolta mi e' piaciuto ! Vede che a volte mi e' utile ,un povero immigrato mi ha detto ! Questa me la segno ! Si preoccupa anche di me ,mi venga a trovare faccio senza dirle dove sto rompo il porcellino e le offro un tomyamkung ,sawadee kap !

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700