Udine,atti vandalici al Parco Martiri delle Foibe.La denuncia di Fratelli d'Italia - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

domenica 24 febbraio 2019

Udine,atti vandalici al Parco Martiri delle Foibe.La denuncia di Fratelli d'Italia

Vandali in azione nella notte tra sabato e domenica al parco ’Martiri delle foibe’ di Udine. Le corone posizionate in occasione delle celebrazioni del Giorno
dei Ricordo, il 10 febbraio scorso, sono state gettate a terra,mentre le piante ornamentali attorno al ceppo commemorativo sono state sradicate. Ancora ignoti gli autori del gesto.
"Quanto accaduto la notte scorsa è un atto gravissimo che mi lascia senza parole, offensivo nei confronti di tutti i caduti dell’intera tragedia delle Foibe e nei confronti di tutti gli esuli istriani, fiumani e dalmati", dichiara in una nota, diffusa alla stampa, il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio comunale, Luca Onorio Vidoni.
"Mi auguro, conclude l'esponente del movimento politico guidato da Giorgia Meloni che sia chiarita al più presto la dinamica dei fatti e che siano individuati
quanto prima i responsabili di tale gesto vandalico".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700