Cremona, foibe noi non dimentichiamo. Lo striscione di Forza Nuova fuori la sede dell'Anpi - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

lunedì 11 febbraio 2019

Cremona, foibe noi non dimentichiamo. Lo striscione di Forza Nuova fuori la sede dell'Anpi

Foibe: Anpi traditori, noi non dimentichiamo. E' il testo di uno striscione affisso dai militanti cremonesi di Forza Nuova fuori la sede della locale sezione dell'associazione nazionale partigiani d'Italia.
Il senso di questa protesta, ci viene chiarito, con maggiori dettagli, da una nota, diffusa dall'ufficio stampa di Forza Nuova Cremona che pubblichiamo, per intero.


Oggi ricorderemo gli italiani barbaramente uccisi dai partigiani comunisti di Tito, nonostante i cani collaborazionisti nostrani vogliano insabbiare ed infangare questa infame tragedia, noi saremo sempre in piazza in modo che le vittime di queste bestie non vengano dimenticate. Per questo i militanti cremonesi forzanovisti hanno attaccato uno striscione alla sede dell’Anpi di via Foppone con la scritta “FOIBE: ANPI TRADITORI. NOI NON DIMENTICHIAMO”. Se Forza Nuova avesse fatto del revisionismo si sarebbe scatenata all'istante una respressione giudiziaria e mediatica. L’ANPI nega le Foibe pubblicamente e continua a ricevere soldi dallo stato: Matteo Salvini potrebbe bloccarli.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700