Cagliari ricordare i caduti di Salò non è reato - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 20 febbraio 2019

Cagliari ricordare i caduti di Salò non è reato

Assolti perché il fatto non sussiste. Questo è il verdetto del processo che riguarda 4 militanti accusati di apologia del fascismo, per aver esposto, a Cagliari, il 28 aprile del 2013 uno striscione riportante la seguente frase Onore ai caduti della Rsi durante una manifestazione di commemorazione dei caduti della Repubblica Sociale Italiana, come ci racconta, in un interessante articolo il quotidiano on line Sardegna Admaiora Media che potete leggere integralmente cliccando qui




Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700