Supercoppa, Paola Frassinetti: la Figc cambi sede. Se no in campo le squadre femminili - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 3 gennaio 2019

Supercoppa, Paola Frassinetti: la Figc cambi sede. Se no in campo le squadre femminili

L'immagine può contenere: Paola Frassinetti, con sorriso, in piedi, stadio e spazio all'aperto"La Federcalcio torni sui suoi passi, impedisca lo svolgimento della Supercoppa in Arabia Saudita che per valori e tradizioni ci riporta a logiche medioevali superate da secoli di battaglie per i diritti civili delle donne e la faccia disputare in una qualunque altra Nazione nella quale le donne non vengono discriminate. Qualora la Federazione andasse avanti con questa folle decisione, auspico che Milan e Juventus in segno di protesta facciano scendere in campo le loro rispettive squadre femminili: sarebbe un gesto importante e dal grande valore simbolico".
La proposta è di Paola Frassinetti, deputata di Fratelli d’Italia, vice presidente della commissione Cultura e Sport della Camera e componente del direttivo del Milan Club Montecitorio (nella foto un suo brindisi alla squadra).

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700