Giorno della memoria, dal prefetto di Venezia no ai banchetti di Forza Nuova - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

venerdì 25 gennaio 2019

Giorno della memoria, dal prefetto di Venezia no ai banchetti di Forza Nuova

No ai banchetti di Forza Nuova nel Giorno della Memoria.Per il prefetto di Venezia è una provocazione e così il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica ha respinto la richiesta. Il movimento voleva aprire dei banchetti a Mestre in Piazza Ferretto e a Dolo. La richiesta è stata regolarmente presentata alla Questura per domenica 27 gennaio .
Per il Prefetto Vittorio Zappalorto «qui non si tratta di libertà di opinione o meno, questa è una semplice provocazione. Quindi ho detto no e sono pronto a metterlo per iscritto se capiscono da loro che non è il caso, È questo vale anche per il 25 Aprile. Ci sono dei fondamenti del nostro Paese che non devono venire meno». 
La decisione farà discutere perché il clima in città è surriscaldato dopo il pestaggio di 3 militanti del movimento guidato da Roberto Fiore da parte da una banda di antagonisti martedì sera. I carabinieri del Nucleo Informativo si stanno occupando delle indagini per individuare gli aggressori di piazzale Cialdini. Uno dei tre è stato ricoverato all’ospedale dell’Angelo con la frattura del setto nasale. I tre pur non avendo inviduato gli aggressori, li hanno riconosciuti come esponenti dei centri sociali.
Dai video delle telecamere di piazzale Cialdini e di altre in zona si vede che ad aggredire i tre sono stati una decina di persone. Non tutti i video del sistema di sorveglianza della zona sono stati visionati. Altre immagini potrebbero consentire a dare dei nomi e dei colti agli aggressori.
In seguito al pestaggio Forza Nuova ha annunciato una fiaccolata per mercoledì prossimo  e chiede la chiusura dei centri sociali della città. A stretto giro la replica di Tommaso Cacciari, uno dei portavoce dei centri sociali cittadini: «Noi non c'entriamo nulla con la vicenda». 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700