Il Fatto incalza Salvini: che pensi e che vuoi fare su CasaPound? - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

mercoledì 12 dicembre 2018

Il Fatto incalza Salvini: che pensi e che vuoi fare su CasaPound?

Dopo le famose 10 domande poste dal collega Giuseppe D'Avanzo del quotidiano La Repubblica al premier Silvio Berlusconi sui casi Noemi e Ruby, il Fatto Quotidiano, quotidiano diretto da Marco Travaglio nel numero di mercoledì 12 dicembre pone 4 domande al ministro dell'interno nonché vice premier del governo Conte, Matteo Salvini.
Quattro domande in merito all'indagine condotta dalla Procura della Repubblica di Bari su CasaPound, che riportiamo per intero.

1) Esprime soddisfazione per l'inchiesta e le perquisizioni disposte ieri?

2) L'inchiesta riguarda le violenze subite dai manifestanti del corteo "Mai con Salvini": condanna il comportamento di CasaPound ed intende dire qualcosa ai manifestanti picchiati?

3) CasaPound è accusata di apologia di fascismo: Salvini ritiene che sia un movimento neofascista?  E, se cosi fosse, intende intervenire?

4) Sulla sede romana di CasaPound pende un'ordinanza di sgombero: può dirci se e quando sarà disposto?

Domande alle quali il leader leghista non ha inteso rispondere. All'autore delle domande però  deve essere sfuggito quanto dichiarato dal ministro Salvini nell'ultima puntata di Accordi & Disaccordi, il programma televisivo condotto da Andrea Scanzi (giornalista de Il Fatto Quotidiano) e Luca Sommi.
Puntata andata in onda alla vigilia della manifestazione "Prima gli Italiani", di domenica 8 dicembre a Roma, in Piazza del Popolo nella quale il leader leghista affermò di essere antifascista ed anticomunista, lontano dal modello di CasaPound.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700