E l'onda nera porta in Laguna la Gondola fascista - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

giovedì 6 dicembre 2018

E l'onda nera porta in Laguna la Gondola fascista


Gondoliere nipote di fascisti e/o nostalgico del fascismo e di Benito Mussolini?  Oppure semplicemente gondoliere dai tanti clienti fascisti e neofascisti. Li trasporta, infatti, su e giù per i canali di Venezia, facendoli accomodare su cuscini con il volto del Duce e il fascio littorio.

A questa domanda lecita posta da Maurizio, nostro affezionato lettore casertano, in vacanza a Venezia con la moglie, non abbiamo, al momento, risposta. Una cosa è certa. Nonostante la foto della gondola "fascista" spopoli su Facebook e sugli altri social network ancora non abbiamo avuto comunicati. Tace la locale sezione dell'associazione nazionale partigiani d'Italia. Stanno muti i partiti più o meno di sinistra. Dai Democratici ai vari asteroidi in cui è esplosa Liberi e Uguali, fino a giungere a Potere al Popolo. Nessuno si è accorto dell'onda nera che è arrivata, portando con sé una gondola, fino a Venezia? Nessuno si preoccupa dei rischi che corre la democrazia, come sostiene anche l'ex sindaco di Roma nonché primo segretario del Partito Democratico Walter Veltroni?


In attesa di un qualsiasi comunicato dal variegato mondo della sinistra italiana, una cosa possiamo dire a Maurizio ed ai nostri lettori. Se ci fosse ancora l'Ente Gondola, l'iniziativa della gondola fascista sarebbe stata almeno sanzionata.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700