Roma, svastiche ed insulti per il professore antifascista sui muri del liceo Montale - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

sabato 24 novembre 2018

Roma, svastiche ed insulti per il professore antifascista sui muri del liceo Montale

Nella notte tra venerdì 25 e sabato 26 novembre, sui muri del liceo Montale, di via Paladini, zona Portuense, a Roma sono comparse due scritte di insulti Zecche di Merda e Balbetti merda,( non scrivendo in forma corretta il nome del professore membro dell'Anpi) firmate con la svastica.

A denunciare il brutto episodio è la sezione provinciale romana dell'associazione nazionale partigiani d'Italia che ricorda come il professor Barbetti sia un autorevole componente della commissione provinciale scuola e membro del direttivo Anpi di Roma, impegnato nella scuola come nella vita, nell'affermazione dei valori della Costituzione Repubblicana e dell'antifascismo.

Il comitato provinciale dell'Anpi di Roma si stringe «ad Andrea e chiede alle autorità competenti di individuare prontamente i responsabili del gesto e di sanzionarli a norma di legge. Non si tratta. secondo l'Anpi, c di una ragazzata, ma di un tentativo consapevole e cosciente di intimidazione, portato con la consueta vigliaccheria che da sempre caratterizza le azioni nazifasciste».

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700