L'Anpi di Milano: no a via Giorgio Almirante a Paderno Dugnano - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

lunedì 26 novembre 2018

L'Anpi di Milano: no a via Giorgio Almirante a Paderno Dugnano

"L’Anpi provinciale di Milano esprime profonda preoccupazione per la notizia della volontà espressa dall’Amministrazione Comunale di Paderno Dugnano di intitolare una via a Giorgio Almirante, tra i fondatori dell’Msi, partito che svolse un ruolo non secondario negli anni della strategia della tensione". Lo scrive in una nota Roberto Cenati, presidente dell’Anpi provinciale di Milano, vestale della memoria e dell'ortodossia antifascista.
"Riteniamo molto grave che, a ottant’anni dalla emanazione delle famigerate leggi antiebraiche - si legge ancora nella nota pubblicata su Facebook - si possano ancora verificare episodi come quello preannunciato dall’amministrazione comunale di Paderno Dugnano. Invitiamo la Giunta di Paderno Dugnano a recedere da questa sua inquietante intenzione. Il richiamo ai valori della Resistenza e dell’antifascismo contenuti nella Costituzione Repubblicana dovrebbero costituire la guida e la bussola dei Comuni della nostra Città Metropolitana, a ricordo e in memoria dei numerosissimi nostri concittadini che hanno combattuto per la Liberazione del nostro Paese dal nazifascismo".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700