Desirèe come Pamela: lo striscione di Forza Nuova sui muri della Casa delle donne di Ravenna - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

venerdì 2 novembre 2018

Desirèe come Pamela: lo striscione di Forza Nuova sui muri della Casa delle donne di Ravenna

Desirèe come Pamela. L'immigrazione uccide. Questo è il testo di uno striscione affisso dalle militanti dell'Associazione Evita Peron, dipartimento femminile di Forza Nuova in diverse zone del ravennate, tra cui anche la casa delle donne.
Una frase diretta e pungente che non lascia adito a dubbi di ogni sorta, il cui significato politico, ci viene chiarito, con maggiori dettagli, da una nota, diffusa alla stampa che pubblichiamo per intero.
Rimanere in silenzio di fronte l'ennesima vittima di violenza straniera? Non fa per noi, l'omertà è caratteristica delle femministe, non è cosa nostra'
Dopo la ragazza polacca, Pamela e tutte le altre vittime, questa volta è toccato a Desirée, una ragazzina di appena 16 anni che ha incrociato, sul cammino della vita, bestie assatanate di sangue che hanno abusato del suo corpo fino ad ucciderla.
Laddove degrado e spaccio hanno preso il sopravvento, ove la clandestinità è di casa, la violenza dilaga facendo terra bruciata sotto gli occhi accecati di istituzioni ed organi competenti.
Solidarietà ed inclusione, perbenismo e benevolenza hanno portato solamente odio e morte contro gli italiani, ma ciò non interessa a chi ha ingrassato le proprie tasche con la farsa dell'accoglienza; al contrario, di fronte l'ennesima aberrante morte, gli stessi lanciano sproloqui degni della loro inettitudine, beffeggiando la vittima fino quasi ad esaltare la figura del suo carnefice, giustificandone l'atteggiamento e difendendone la posizione.
'Domenica 4 novembre saremo presenti alla Marcia dei Patrioti, a fianco dei forzanovisti, al servizio di Patria e Famiglia, per Pamela, per Desirée, contro le bestie che barbaramente hanno martoriato il loro corpo e la loro anima, contro questa immigrazione che ha ucciso e contro chi, complice morale, ha permesso tutto questo'.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700