Stavolta Fiore porta in piazza 100 militanti contro la moschea a Bologna - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

domenica 7 ottobre 2018

Stavolta Fiore porta in piazza 100 militanti contro la moschea a Bologna

Cori come "no moschea" e "Bologna cristiana, mai musulmana". Poi interventi contro il sindaco Virginio Merola e l'arcivescovo Matteo Zuppi. In piazza San Domenico va in scena la manifestazione di Forza Nuova, che protesta contro la permuta di terreni tra il Comune e l'ente di gestione dei beni islamici in italia. Un centinaio i militanti, guidati dal leader Roberto Fiore. Sul sagrato della piazza, quando arrivano gli estremisti di destra, si vedono decine e decine di piccoli volantini evidentemente lanciati precedentemente dagli antifascisti: riportano frasi come "Bologna è meticcia" e "A casa nostra siamo tutte-i diverse-i". A fine comizio, cori per Fiore e fumogeni tricolore, ma stavolta non si vedono saluti romani. Nessun incidente, stavolta, per la controdimostrazione degli antagonisti.

 Risultati immagini per moschea bologna fiore

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700