Garbatella (Roma), antagonisti e femministe vandalizzano la sede di Fratelli d'Italia - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

sabato 27 ottobre 2018

Garbatella (Roma), antagonisti e femministe vandalizzano la sede di Fratelli d'Italia

«Fratelli d'Italia + sorelle del mondo, giù le mani dalle 194, nel mondo ci sono due sole razze: chi sfrutta e chi viene sfruttato».

Con questi slogan, tipici dei militanti della sinistra antagonista e dei collettivi femministi è stata imbrattata la sede di Fratelli d'italia nel popoloso e popolare della Garbatella, a Roma.
A denunciare il brutto episodio di violenza politica è Giorgia Meloni, leader indiscussa di Fratelli d'Italia che dalla sua pagina Facebook cosi dichiara:  Imbrattata dai centri sociali e dalle femministe la sede di Fratelli d'Italia della Garbatella a Roma. Vi chiederete il perché? Perché siamo "colpevoli" di avere presentato una mozione in Campidoglio per aiutare le donne che scelgono di non abortire e mettere al mondo un bambino. Ecco le "femministe" di casa nostra: attaccano manifesti contro chi vuole difendere la vita e scendono in piazza contro le Istituzioni che vogliono dire basta alle zone franche, agli spacciatori e a quelle bestie schifose che hanno ucciso Desirée. Che tristezza.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700