Mussolini: "Io candidata con la Lega? Sarebbe un onore" - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

mercoledì 29 agosto 2018

Mussolini: "Io candidata con la Lega? Sarebbe un onore"

Risultati immagini per mussolini alessandra + salvini
"Ne sarei onorata" Cosi l'europarlamentare Alessandra Mussolini commenta le indiscrezioni che la vorrebbero candidata alla carica di governatrice della Campania alle prossime elezioni regionali previste nella primavera del 2020 sotto le insegne della Lega 3.0 sovranista e nazionalista di Matteo Salvini.

Per ora non c'è nulla di concreto, afferma l'europarlamentare, siamo di fronte alle solite indiscrezioni estive, alle quale Alessandra Mussolini ha risposto con un semplice ne sarei onorata.
D'altronde dopo aver lasciato il gruppo del Partito Popolare Europeo a Strasburgo, lo scorso 27 luglio ha detto addio a Forza Italia con una lettera inviata a Silvio Berlusconi.
D'altronde l'ex esponente azzurra, ha preso atto che non sussistono più i presupposti politici per una sua permanenza in Forza Italia, partito che ha scelto di andare all'opposizione del governo giallo verde del premier Conte senza un serio confronto con la base ed i militanti del movimento e per l'oggettiva impossibilità di poter portare un contributo di idee e di contenuti al partito in un momento storico i cui consensi sono al mimino al fine di provare ad invertire la rotta.
Ed in coerenza con i valori di sempre, ha deciso di continuare la sua attività politica nel solco del centro destra.

Successivamente Alessandra Mussolini, in più occasioni, ha elogiato l'operato del ministro dell'Interno e leader della Lega Matteo Salvini.

A spendere buone parole per la Mussolini è Pina Castiello, deputata leghista originaria di Afragola e sottosegretario al ministero per il Sud che ha dichiarato: " con Alessandra ho sempre avuto un rapporto cordiale e affettuoso  ma non ho notizie di un suo passaggio alla Lega", né di una sua candidatura alle regionali campane con il vessillo di Alberto da Giussano.
Tuttavia questa ipotesi, secondo Castiello, "non sarebbe fantapolitica: ho apprezzato le dichiarazioni che ha rilasciato in queste settimane circa l'iniziativa politica del ministro Salvini, apprezzo la sua visione. Mussolini è stata sempre una donna schietta e aperta, conosciamo la sua spontaneità e sincerità. Ma al momento nulla di concreto.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700