Muore sul Cervino Matteo Pes, attivista di CasaPound ad Arezzo - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

lunedì 20 agosto 2018

Muore sul Cervino Matteo Pes, attivista di CasaPound ad Arezzo

Era stato tra i fondatori di CasaPound ad Arezzo dieci anni fa ed era ancora impegnato nel movimento Matteo Pes, 28 anni, di Arezzo, l'alpinista morto dopo una caduta di alcune centinaia di metri sul Cervino. Matteo, calciatore dilettante, dopo la promozione della sua squadra in seconda categoria aveva annunciato all'allenatore la sua decisione di lasciare il calcio per dedicarsi alla montagna, sua passione divorante. E la montagna lo ha tradito. L'incidente si è verificato a 3.700 metri di quota, nel passaggio del 'Enjambee' a valle della Capanna Carrel. A dare l'allarme è stato l'amico e compagno di cordata che era con lui e ha riferito le sue ultime parole: "Sono stanco". 

Matteo, studente alla facoltà di Storia a Firenze, tifoso appassionato dell'Arezzo, impegnato nelle attività della "Giostra del Saracino", evento fondamentale dell'identità aretina, lavorava in un bed and breakfast del centro cittadino. Da sempre amante della montagna non era alla sua prima escursione, come dimostrano le tante foto postate sui social. Era anche un paracadutista appassionato. Il padre, un agente penitenziario, e la madre, sono partiti alla volta di Zermatt per le operazioni di riconoscimento della salma.
   

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700