Biella: minacce antagoniste fuori la sede di CasaPound - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

lunedì 20 agosto 2018

Biella: minacce antagoniste fuori la sede di CasaPound

Questa e'una fogna fascista. Questo e' il testo di un cartello affisso sotto la serranda di un locale che ospitera', nelle prossime settimane la sede di CasaPound a Biella, al quale si sono aggiunte due scritte dai chiari toni minatori.
Messaggi di avvertimento che non piacciono per niente agli abitanti di via  De Marchi, luogo dove sara' inaugurata la sede di CasaPound.
Una sede che sorge a poche decine di metri con la sede dell'associazione nazionale partigiani d'Italia. Uno schiaffo alla memoria sostengono i locali  militanti antifascisti che in una nota, annunciano battaglia:" non possiamo accettare che un partito fascista che fa della xenofobia del sessismo e della violenza contro gli ultimi possa aprire una sede in citta'.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700