giovedì 9 agosto 2018

Giorgia Meloni ricorda il centenario della trasvolata di Gabriele D'Annunzio su Vienna

Il 9 agosto di cento anni fa, Gabriele D'Annunzio compiva la memorabile impresa di trasvolare su Vienna innonando la città non di bombe ma di semplici volantini inneggianti alla vittoria dell'Italia nella prima guerra mondiale.

A ricordare l'impresa di Gabriele D'Annunzio è anche Giorgia Meloni, leader indiscussa di Fratelli d'Italia che dal proprio profilo Facebook dedica un omaggio al Vate ed ai patrioti di ieri e di oggi.

Cento anni fa, il 9 agosto 1918 - scrive la presidente di Fratelli d'Italia - D'Annunzio insieme ad un pugno di temerari piloti italiani, volò su Vienna lanciando volantini tricolori, e non bombe, per esortare gli austriaci alla resa e porre fine alla guerra".
"La sua, e quella dei nostri aviatori, fu un'impresa incredibile, inaspettata e temeraria - sottolinea Meloni - E allora ai patrioti di ieri e a quelli di oggi va il nostro omaggio. Il nostro rispetto. Il nostro impegno".

0 commenti:

Posta un commento