lunedì 27 agosto 2018

Fabio Rampelli: i Fratelli d'Italia pronti a difendere Salvini in Parlamento

"Noi Salvini lo stiamo già difendendo ora, perché riteniamo gli interventi a gamba tesa nei suoi confronti inaccettabili, e certamente se ci fossero mozioni di sfiducia lo sosterremmo e lo difenderemmo anche in Parlamento, perché sta dalla parte della ragione, come tutti i cittadini italiani sanno".

Parole chiare, dirette, inequivocabili, quelle pronunciata da Fabio Rampelli, vice presidente della Camera dei Deputati, esponente di primo piano di Fratelli d'Italia a proposito della vicenda della nave Diciotti e dell’inchiesta della procura di Agrigento a carico del ministro dell’Interno Matteo Salvini. 
"Peraltro, precisa Rampelli, se questa sorta di assalto dovesse continuare, le azioni dei partiti che sostengono il governo sono destinate ad aumentare. In ogni caso, anche se la politica di blocco dei porti e’ servita a scuotere l’Europa, per risolvere il tema dei flussi migratori eccezionali e’ indispensabile attuare il blocco navale, come fece il governo di centro sinistra guidato da Romano Prodi nel 1997 di fronte all'esodo dell'Albania

0 commenti:

Posta un commento