lunedì 13 agosto 2018

Blitz in spiaggia di CasaPound, Marsella replica ai grillini: eletto per difendere gli italiani

"Il M5S condanna il blitz anti-abusivi di CasaPound sulle spiagge di Ostia spiegando che queste azioni sono incompatibili con il mio ruolo da consigliere. Purtroppo per voi, io non sono stato eletto per scaldare una sedia o fare carte bollate spesso inutili, ma per difendere gli italiani. Ogni volta che ci sarà da affermare un principio di giustizia mi troverete sempre al fianco del mio popolo, dentro e fuori le aule istituzionali". Lo scrive sulla sua pagina Facebook Luca Marsella, consigliere di CasaPound nel X Municipio di Roma in seguito alla presa di posizione del M5S sulle ronde di CasaPound in spiaggia contro i venditori abusivi. L'iniziativa del movimento neofascista aveva ovviamente suscitato l'attenzione della grande stampa, che  ha colto l'occasione per polemizzare non solo con gli organizzatori ma anche con Salvini.

0 commenti:

Posta un commento