Forza Nuova: una passeggiata per la sicurezza per riprenderci Castel Volturno - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

giovedì 19 luglio 2018

Forza Nuova: una passeggiata per la sicurezza per riprenderci Castel Volturno

Nella notte tra martedì 17 e mercoledì 18 luglio i militanti di Forza Nuova hanno effettuato una passeggiata per la sicurezza a Castel Volturno, comune di oltre 25 mila abitanti di terra di lavoro.
Un comune dove anarchia, caos, degrado ambientale, forte presenza della criminalità organizzata sia locale che di provenienza extracomunitaria (mafia nigeriana)  regnano sovrani, dove edifici abusivi diventano luogo di spaccio di sostanze stupefacenti di ogni risma e qualità e di prostituzione.
Eppure un tempo, neanche troppo lontano, Castel Volturno era un gioiello per la provincia di Caserta, un ricercato luogo di villeggiatura con un mare davvero pulito.
Il senso di questa passeggiata per la sicurezza, da parte dei militanti di Forza Nuova, in una realtà complessa come quella di Castel Volturno, ci viene chiarito, con maggiori dettagli, da una breve nota, diffusa alla stampa, che pubblichiamo per intero.

Ieri sera i militanti di Forza Nuova Caserta hanno effettuato una passeggiata per la sicurezza a Castel Volturno, in una città abbandonata dallo Stato, una terra che un tempo era un gioiello della nostra provincia e che oggi si ritrova ad essere una vera e propria discarica sociale. Sappiamo che non risolveremo le numerose criticità di questa città con le nostre passeggiate ma abbiamo voluto lanciare un segnale importante, sia alle istituzioni che alle numerose oneste persone che vi risiedono.Il riscatto di questa terra è possibile.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700