venerdì 1 giugno 2018

Trani, famiglia vive per strada da 20 giorni. Forza Nuova non resteremo inermi a guardare

Un cittadino di Trani, padre di 3 figli, di cui due in tenera età, espulso dal mondo del lavoro per via della crisi economica, vive da 20 giorni per strada nell'indifferenza generale, delle istituzioni, Comune di Trani in primis.
Al fianco di Nino e della sua famiglia, si è schierata senza se e senza ma la locale sezione di Forza Nuova che in una nota, diffusa alla stampa dichiara: "ormai sono più di 20 giorni che Nino e la sua famiglia è letteralmente abbandonata per strada, senza che emerga alcuna vera intenzione di risolvere la sua questione, che tenga presente anche i problemi fisici che lo attanagliano e che sono una delle cause di questa situazione. Ancora una volta la politica locale e non tace, ma Forza Nuova no!

Non possiamo tollerare, precisa Forza Nuova, che una famiglia italiana sia lasciata alla mercè della disperazione e della rovina, mentre somme ed energie vengono sperperate altrove, come avviene nel business dell'immigrazione. Per ciò stesso anche noi ci uniamo alla voce di Antonio, alla voce di molti, troppi, altri tranesi come lui, per far si che venga trovi una soluzione immediata a questa emergenza, come è compito morale e giuridico delle Istituzioni locali. Chiediamo ancora una volta al Comune di Trani di intervenire nell'immediato, senza scuse o promesse, ma subito e concretamente!
Da oggi la battaglia di Nino sarà anche la nostra, da oggi la battaglia di Nino sarà l'ennesima di una ormai lunga guerra tra gli italiani preda della crisi economica e le Istituzioni cieche e sorde. Staremo al suo fianco, con ogni mezzo a nostra disposizione e con il perenne sacrificio dei nostri militanti, da quella che può essere una raccolta firme ad un sit-in, sino ad intervenire personalmente, lì dove necessario, per trovare un riparo ad Nino e la sua famiglia.
Da forzanovisti, ma prima di tutto da tranesi, non possiamo restare inermi a guardare! C'è una famiglia italiana che ha bisogno di aiuto ed è dovere di tutti noi tendergli una mano!
Perché è diritto di ogni famiglia italiana avere un tetto sulla testa

0 commenti:

Posta un commento