Vitalizi, l'ex ministro Mario Landolfi schiaffeggia l'inviato di Giletti - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

venerdì 20 aprile 2018

Vitalizi, l'ex ministro Mario Landolfi schiaffeggia l'inviato di Giletti

L'ex ministro postfascista Mario Landolfi ha colpito con uno schiaffo in pieno volto l'inviato di Non è l'arena Danilo Lupo, che stava realizzando interviste sul tema dei vitalizi ai politici. Il giornalista stava chiedendo un parere a Landolfi che - sottolinea una nota del programma, che ha diffuso il video dell'episodio - "si è mostrato sin da subito visibilmente contrariato. L'ex ministro ha iniziato ad alzare i toni della conversazione per poi sferrare un potente schiaffo colpendo in pieno volto Danilo Lupo. L'aggressione, avvenuta nei vicoli dietro Palazzo Montecitorio, è stata vista da turisti e passanti rimasti sbigottiti dalla scena". 
"Sono estremamente rammaricato - commenta Massimo Giletti - che un ex ministro nonché giornalista reagisca in modo sconsiderato. Le immagini riprese non hanno bisogno di nessun commento e ci raccontano di come, purtroppo, il tema dei vitalizi per gli ex parlamentari continui ad essere un nervo scoperto. Posso comprendere una reazione dialettica forte, ma non la violenza". Il video completo dell'aggressione e l'intera vicenda saranno al centro della prossima puntata di Non è l'arena in onda domenica 22 aprile alle 20.30 su La7. Landolfi si è scusato ma ha chiesto che sia diffuso il video integrale.
Landolfi, giornalista professionista, è stato consigliere comunale a Mondragone, è stato eletto deputato nel 1994 ed è rimasto parlamentare fino al 2013 transitando da An al Pdl. Nel terzo governo Berlusconi (2005-2006) è stato ministro delle Comunicazioni. Oggi è iscritto a Fratelli d'Italia

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700